Come superare l’ansia del primo cosplay

Quelli che vedi nella foto sono Leon Chiro e Miss Hatred, due cosplayer di rilievo nel panorama italiano, che interpretano Draven e Jinx.

Probabilmente hai partecipato a qualche fiera del fumetto e avrai notato uno o più dei tuoi personaggi preferiti…in carne ed ossa!
Sì, sto parlando dei cosplayer! Sono loro che danno quel tocco in più ad ogni fiera e trasformano ogni evento in qualcosa di magico, che ti riporta indietro nel tempo a quando eri una bambina o un bambino e restavi incollato davanti alla TV imitando le mosse del tuo eroe preferito!

Hai scattato 1000 fotografie, hai fatto tanti selfie con i tuoi eroi e magari hai scambiato qualche battuta con alcuni cosplayer e hai deciso che vuoi provare anche tu, almeno una volta nella vita, a vivere l’esperienza di fare cosplay.
A questo punto ti senti assalire da mille dubbi e stringere lo stomaco da un sacco di paranoie!

Ti senti ghiacciare il sangue nelle vene al solo pensiero che nessuno riconosca il tuo cosplay, che la tua interpretazione non sia sufficientemente all’altezza (non devi obbligatoriamente fare una gara per divertirti in cosplay), hai paura che qualcuno possa insultarti e già senti il fastidioso possibile ronzio di offese verso il tuo cosplay da parte dei classici ignoranti che partecipano alle fiere solo per quel motivo.
Temi che il tuo costume risulti troppo arrangiato e di pessima qualità perché non hai mai cucito un vestito per conto tuo e non sai da dove partire e via dicendo…

Beh, leggi questo articolo fino in fondo perché ti darò alcuni consigli utili per superare questa ansia e ti darò qualche valido motivo per spingerti ad entrare in questo colorato, fantastico e divertentissimo mondo!

Come in ogni altra attività creativa, l’esperienza ti aiuterà moltissimo a migliorare la tua interpretazione e la qualità generale dei tuoi cosplay.
Innanzitutto se non sei in grado di realizzare da solo il tuo costume, nessuno vieta di fartelo realizzare da qualcuno in grado di farlo (volendo noi siamo specializzati proprio in questo), l’importante è non prenderti meriti che non hai e far credere che sia stato tu a realizzarlo perché risulteresti falso, bugiardo ed andresti ad alimentare le critiche delle altre persone meno ingenue.
Ammettere che il costume non è stato realizzato da te, invece, ti farà apparire sincero, leale e guadagnerai punti da subito.
Il tuo compito sarà quello di fare una super interpretazione e divertiti nei panni del tuo eroe!

Quando avrai indossato il tuo costume, appena arrivato in fiera proverai subito una sensazione strana.
Ti sentirai osservato da moltissimi occhi, crederai che la gente bisbigli tra loro parlando male di te e penserai a chi cavolo te l’ha fatto fare di fare cosplay! In realtà capirai ben presto che sono tutte paranoie stupide che ti crei da solo e tutto ciò verrà spazzato via come un uragano quando sentirai queste magiche parole “posso farti una foto?”

Quello è un attimo meraviglioso, ti sentirai spaesato perchè sarà la prima “posa” nei panni del tuo eroe, non saprai esattamente cosa fare, quale mossa, come tenere eventuali armi e quale faccia fare, ma la gioia e l’orgoglio per la tua prima foto da cosplayer scioglierà tutti i tuoi dubbi come neve al sole e da quel momento inizia il divertimento!

Improvvisamente te ne fregherai di eventuali insulti di quei pochi che fanno solo quello per divertirsi (male!), ti verranno in mente cento idee di pose divertenti o dannatamente identiche che userebbe il tuo personaggio se dovesse farsi una fotografia, e vivrai con più leggerezza il tutto.
Sì perché non ti importerà più di eventuali cosplay simili al tuo, non penserai più se è più bello il tuo costume del loro o viceversa perché amerai letteralmente fare cosplay, ti divertirai un sacco e, già in fiera, penserai a come poter migliorare il tuo cosplay o inizierai a scegliere il prossimo!

Sarà davvero divertente poter fingere di essere il tuo eroe senza essere giudicato male, farsi foto con i bambini o gli appassionati del tuo stesso anime/manga o videogame. Sarà un modo fantastico per socializzare e conoscere persone nuove e pian piano acquisirai esperienza che andrà sempre a migliorare i tuoi futuri cosplay che potranno divenire sempre più complessi e ricchi di dettagli e, in quel momento, sarai orgoglioso di te, del coraggio avuto nel rompere il ghiaccio e superare l’ansia del tuo primo cosplay!

Dai vita al tuo eroe e ricorda che ogni interpretazione rimane personale, pensa a divertirti e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *